Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nuovo coronavirus / COVID-19: informazioni utili.

Data:

10/03/2020


Nuovo coronavirus / COVID-19: informazioni utili.

SITUAZIONE IN ALGERIA

Gli aggiornamenti sui casi di COVID-19 in Algeria sono disponibili qua: Ministère de la Santé - point de situation

Già a partire dal 23 gennaio, le Autorità algerine hanno progressivamente adottato una serie di misure per fare fronte al nuovo coronavirus.

Si segnalano alcune delle misure principali in vigore:

  • Confinamento a domicilio dalle ore 23 alle ore 6 nelle wilaya di Algeri, Boumerdes, Bouira, Relizane, Médéa, Blida, Tipaza, Oran, Annaba, Bejaia, Tebessa, Illizi, El Tarf, Ain Defla, Tlemcen, Tizi-Ouzou, Tindouf, Jijel.
  • Obbligo di indossare una mascherina protettiva per la strada e in tutti i luoghi pubblici, sui luoghi di lavoro e negli spazi (aperti o chiusi) in cui è previsto ricevimento di pubblico (Amministrazioni pubbliche; servizi pubblici; attività commerciali).
  • Sospensione di tutti i collegamenti internazionali (aerei e marittimi) e chiusura delle frontiere terrestri.

Si attira l'attenzione sul fatto che sono previste sanzioni penali in caso di violazione delle suddette misure.

Per una lista esaustiva delle misure in vigore si rimanda alle Gazzette Ufficiali disponibili qua .

Il numero verde 3030 è raggiungibile 24H/24 ogni giorno per avere informazioni e consigli relativi al coronavirus. Le persone che manifestino sintomi quali febbre e tosse sono invitate ad isolarsi immediatamente e a chiamare il numero verde 3030. Si ricorda altresì il numero di emergenza della Protezione Civile: 1021 o 14.

AGGIORNAMENTO 03/06/2020: L'insieme dei titoli di soggiorno (proroga della carta di soggiorno; ricevute della domanda del titolo di soggiorno; visti e proroga dei visti) la cui validità sia scaduta o scada durante il periodo di confinamento e di chiusure delle frontiere sono prorogati in modo automatico e senza alcuna formalità amministrativa. Ciò fino al termine delle misure restrittive legate all'emergenza COVID e alla riapertura delle frontiere.

 

Per maggiori informazioni:

Viaggiare Sicuri - Scheda Algeria  / Si raccomanda di registrarsi e di scaricare la APP dell’Unità di Crisi

http://covid19.sante.gov.dz/fr/acceuil/

http://www.sante.gov.dz/coronavirus/coronavirus-2019.html

http://www.aps.dz/algerie/tag/Covid19?start=0

Gazzette Ufficiali

 

INFORMAZIONI E CONDIZIONI PER L'INGRESSO IN ITALIA PER CITTADINI ITALIANI E STRANIERI

Si invita a consultare l'apposito Focus del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: Focus sugli spostamenti dall'estero all'Italia e dall'Italia verso l'estero

E' possibile inoltre compilare un breve questionario per ottenere informazioni "personalizzate" in merito alla normativa vigente in Italia in materia di spostamenti da/per l'estero: Questionario informativo Viaggiare Sicuri

Si ricorda che è obbligatorio consegnare al vettore all'atto dell'imbarco (o a chiunque sia deputato ad effettuare controlli) la seguente autodichiarazione compilata: Autodichiarazione obbligatoria per gli ingressi in Italia dall'estero

 

Le principali norme attualmente in vigore sono: 

 

Chiunque si rechi in Italia è invitato a scaricare l'applicazione ufficiale "Immuni" per il tracciamento dei contatti.

immuni

 

For information in english, you can read the following page:  Focus on Italian nationals returning to Italy and foreigners in Italy (Italy's Ministry of Foreign Affairs)

 

COLLEGAMENTI CON L’ITALIA

L’Algeria ha sospeso fino a data da destinarsi tutti i collegamenti aerei con l’Italia a partire dal 15 marzo. Inoltre, dal 19 marzo sono stati sospesi tutti i collegamenti aerei e marittimi internazionali ed è stata disposta la chiusura di tutte le frontiere terrestri.

A fine giugno le Autorità algerine hanno affermato che la chiusura delle frontiere perdurerà fino al termine dell'emergenza sanitaria. Non sono ancora note le eventuali misure restrittive (es. obbligo isolamento fiduciario) che saranno adottate nei confronti di chi faccia ingresso in Algeria dall'estero una volta riaperte le frontiere.

Con tre voli speciali operati da Alitalia sabato 21 marzo (2 voli) e domenica 19 aprile, l’Ambasciata, in collaborazione con l'Unità di Crisi della Farnesina, ha consentito il rientro in Italia di 383 persone rimaste bloccate nel Paese a seguito della sospensione improvvisa e immediata dei collegamenti internazionali, tra i quali tutti gli italiani che ne hanno fatto domanda, oltre ad alcuni stranieri residenti in Italia. Di tali voli speciali, l'Ambasciata ha dato ampia informazione su tutti i canali istituzionali.

Il 19 luglio l'Ambasciata d'Italia ha pubblicato un comunicato, al quale è stata data massima diffusione, per verificare eventuali richieste di rientro in Italia da parte di connazionali bloccati in Algeria e valutare la possibilità di organizzare, in collaborazione con Alitalia, un nuovo volo speciale. Alla luce delle limitate richieste pervenute, si è preso atto dell'assenza delle condizioni per l'organizzazione del volo.

E' stata quindi data pubblicità a due voli speciali Air Algérie operati sulla tratta Algeri-Roma il 23 luglio (https://ambalgeri.esteri.it/ambasciata_algeri/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2020/07/possibile-nuovo-volo-speciale-alitalia.html) e il 31 agosto (https://ambalgeri.esteri.it/ambasciata_algeri/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2020/08/volo-speciale-air-algerie-algeri.html).

Numerosi altri connazionali bloccati in Algeria, inoltre, hanno fatto rientro in Italia negli scorsi mesi grazie anche ai dispositivi di rimpatrio (aerei e marittimi) predisposti da altre Ambasciate europee in Algeria. L'Ambasciata resta a disposizione per ogni informazione al riguardo: è possibile contattare l'indirizzo mail connazionali.algeri@esteri.it 

Le imprese italiane che operano in Algeria e hanno necessità di far rientrare proprio personale nel Paese possono contattare l'Ambasciata all'indirizzo commerciale.algeri@esteri.it

Si raccomanda ai connazionali in Algeria di attenersi scrupolosamente alle misure di prevenzione raccomandate dalle Autorità locali e di rispettare le decisioni restrittive prese per limitare la diffusione del coronavirus.

 

INFORMAZIONI SULL’OPERATIVITA’ DEI SERVIZI CONSOLARI E SUL RILASCIO DEI VISTI D'INGRESSO

- Erogazione servizi consolari

- Erogazione servizi relativi ai visti d’ingresso


384